Think Greener è lo spazio web che il Gruppo Mangini mette a disposizione per integrare le proprie
attività con la tutela dell’ambiente e con un impegno sociale ed etico nei confronti della comunità

Pagina 1 di 2

eventi e novità

“What comes first”. Il titolo del film proiettato lo scorso 18 maggio nella sala conferenze dell'HUB Gruppo Mangini parla chiaro: “ciò che viene prima” è la sicurezza sul lavoro.

solidtex

Lo scorso 29 marzo, all'interno degli spazi dell'HUB Gruppo Mangini, è stata presentata Solidtex, un'innovativa lastra prodotta da Siniat che sfrutta il sistema costruttivo a secco.

6 Luglio giornata Spit Day
Affidabilità e garanzia Spit a prezzi da cogliere al volo.
Ti aspettiamo per provare con mano presso il punto vendita Finish Village Srl di Putignano e Bari.

 

 Gianni Mangini riceve l'attestato CRIBIS Prime Company per la società Mangini Petroli Srl, come riconoscimento di massima affidabilità commerciale.

Il Gruppo Mangini ha avviato una nuova area di Business dedicata alla Formazione

L'obiettivo che l’organizzazione aziendale si è posto con “Think Area Mangini - learning innovation” è duplice:
- offrire formazione innovativa e di qualità;
- contribuire al rilancio imprenditoriale del Sud est barese.
Il progetto “Think Area Mangini – learning innovation” ha come target quello delle PMI e delle Grandi Imprese e nasce per gestire l’intero ciclo di vita dei progetti formativi:
- creazione delle reti d’impresa;
- consulenze di check up aziendale;
- analisi dei fabbisogni formativi;
- erogazione della formazione;
- gestione delle pratiche per accedere ai Fondi a supporto della formazione;
- valutazione ex post della formazione sulla crescita dell’impresa.

Think Area Mangini si propone come un partner ideale per l’erogazione di corsi di formazione nelle seguenti macroaree tematiche:

- Management e Sviluppo Manageriale;
- Export e Internazionalizzazione;
- Energia, Ambiente, Sostenibilità ambientale e CSR;
- Supply Chain, efficienza dei processi logistici e Trasporti;
- Finanza e Investimenti;
- Tecniche di specializzazione per operai.

 

 

L'Hub Gruppo Mangini si riempe di colori e attività per progettare insieme il presente con uno sguardo al futuro:

soluzioni avanzate per l'edilizia
spazi di lavoro e condivisione
laboratorio di ricerca
formazione
sicurezza
ambiente

Con grande gioia sono a comunicarLe che questo Consiglio Direttivo, dopo essersi documentato sulla Sua persona e sulla Sua attività, nella seduta del 25.02.2017 con delibera n. 9 del 25.02.2017, ad unanimità, il C.D. dell’Associazione Internazionale “Pugliesi nel Mondo” nomina il Dott.Gianni Mangini, nato a Putignano il 02/07/1962, nostro Socio Onorario, con effetto immediato, con le seguenti motivazioni:

tenuto conto delle Sue notevoli qualità manageriali e imprenditoriali e dei Suoi prestigiosi incarichi, la riteniamo una vera Eccellenza Pugliese nel Mondo e una grande risorsa sia per la Puglia che per l’intero Paese e ne siamo certi saprà ben rappresentarci sia in Italia che nel Mondo intero”.

Un augurio sincero per i Suoi continui successi e che possa collaborarci per una Puglia migliore.

Gioia del Colle, lì 01.03.2017

Il presidente Giuseppe Cuscito

Si terrà presso l'aula multimediale dell'HUB Gruppo Mangini, dalle ore 15:00 alle ore 19:00, il seminario: Obblighi e Responsabilità in materia di sicurezza.
Docente: Ing. Gianluca Dragone

La registrazione gratuita è obbligatoria sul sito www.cmgsicurezza.it

Il Gruppo Mangini taglia un traguardo importante. Martedì 24 maggio, infatti, lo storico gruppo, fondato nel 1956 dal signor Stefano, ha spento le sue prime 60 candeline.
Sembra ieri quando Stefano Mangini, trasformò in realtà la sua intuizione e pose la prima pietra per la costituzione della storica ditta. “All’epoca si iniziava a lavorare molto giovani. - ci racconta lo storico titolare - Dall’età di 8 anni fino ai 20 circa ho lavorato prima come fabbro e successivamente come meccanico presso un’officina di Putignano. Nel 1953 decisi lasciare questa attività e fui assunto come autista per una ditta di Noci impegnata nel commercio di legnami. Tre anni dopo, grazie all’esperienza acquisita e motivato da un desiderio di crescita personale e professionale, volli continuare l’attività nel settore commercio, costituendo una ditta individuale. È cosi che nacque la “Mangini Stefano”. Nel 1966 decisi di intraprendere un nuovo percorso nel settore della distribuzione di prodotti petroliferi”. Circa un decennio dopo, negli anni ’70, la crisi del mercato petrolifero portò il signor Mangini a esplorare strade alternative: “Pensai: se è diventato difficile acquistare gasolio per riscaldamento perché non diversificare l’attività con un’attenzione nel settore del risparmio energetico? È così è iniziata la commercializzazione dei materiali isolanti per l’edilizia e, in seguito, anche la produzione di strutture metalliche per il relativo assemblaggio”. Attività, questa, che ha permesso a Stefano Mangini di girare il mondo, di partecipare alle più importanti fiere del settore, accrescendo il proprio bagaglio di conoscenze e ampliando i propri orizzonti, ma anche di imparare a cogliere le esigenze del mercato. Anche in virtù di questo, negli anni ’90, iniziò una nuova attività di progettazione e di commercializzazione di sistemi integrati per l’allestimento d’ufficio”. Nonostante le numerose trasformazioni, però, la politica aziendale è sempre rimasta saldamente legata a dei principi fondamentali. “Le mie scelte aziendali sono sempre state animate da valori quali l’onestà, la volontà, lo spirito di sacrificio, la flessibilità e il rispetto. - puntualizza il capostipite - Quando ero giovane c’era tanta ignoranza (rafforzata dal fatto che non si aveva la possibilità di studiare), ma tanta volontà. Oggi c’è tanta intelligenza e conoscenza, ma poca volontà ed è per questo che spesso i giovani non riescono a realizzarsi. Altri valori imprescindibili sono la cura e l’attenzione per l’ambiente in cui si vive, per la natura; un uomo che non rispetta l’ambiente in cui vive non rispetta se stesso. E poi gli affetti, la famiglia, l’amore”. Oggi, il Gruppo Mangini è una realtà consolidata ed apprezzata sia dentro che fuori i confini nazionali. Importanti, in questo percorso di crescita, sono stati anche i figli del signor Stefano, che mano a mano sono entrati nell’azienda di famiglia e hanno dato il proprio apporto per renderla sempre più apprezzata sul mercato, non solo per la qualità e la diversificazione dei propri prodotti, ma anche per la grande attenzione dimostrata nei confronti della sostenibilità e della responsabilità sociale d’impresa. Il primo ad entrare fu il primogenito Gianni, poi Valentino e infine Massimo il più piccolo. “Ho continuato a seguirli nell’attività trasmettendo loro i valori più importanti e un senso di responsabilità, - ci confida Mangini - ma poi arriva un momento in cui bisogna mettersi da parte e dare spazio e libertà ai figli. È un processo lungo e a volte difficile, ma necessario. Anche se oggi non partecipo alle attività dell’azienda, ringrazio i miei figli perché mi rendono partecipe di tutto, novità, iniziative, progetti e se hanno bisogno di un consiglio io ci sono sempre. Questo atteggiamento si chiama rispetto”.

Carissimi amici,
è un piacere annunciarti che, nell’ambito del progetto “meno22percento”, l’HGM SRL (Gruppo Mangini) è entrata a far parte della prima Food Community come Beekeeper (punto di consegna e ritiro delle merci).
Che cosa è Meno22percento? E’ la Food Community che mette in contatto produttori e famiglie alla ricerca di cibi genuini e nasce proprio dalla passione per ciò che di buono la nostra terra e le nostre cucine sanno realizzare.
Il portale www.meno22percento.it è online e inizia così il nostro cammino verso la costruzione della prima Food Community di persone attente alla qualità e al gusto dei prodotti che acquistano e degustano.
Nasce dalla volontà di creare un punto di incontro tra persone che in comune hanno l’interesse e la passione per la qualità e il benessere.
Oltre ai prodotti Food, troverai una sessione di prodotti non alimentari realizzati da artigiani del fare per i quali l'esperienza e la tradizione si tramandano da generazioni direttamente all'interno dei loro prodotti.
Entra subito a far parte della nostra Food Community!

Pagina 1 di 2
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Chiudendo questo pop-up accetti il servizio e gli stessi cookie. Dettagli…