Think Greener è lo spazio web che il Gruppo Mangini mette a disposizione per integrare le proprie
attività con la tutela dell’ambiente e con un impegno sociale ed etico nei confronti della comunità

2 years ago
  • Share

La canapa, materiale amica dell'ambiente.

Scegliere di utilizzare prodotti ecologici vuol dire apportare un beneficio al benessere della persona e contribuire a tutelare e rispettare l’ambiente, infatti nel campo dell’edilizia, materiali e tecniche post–industriali si sono quasi del tutto abbandonate, in favore di prodotti alternativi compatibili con l’ambiente, come quelli derivati dalla pianta di canapa. Si tratta di una materiale sostenibile dal punto di vista ambientale perché ha una crescita rapida ed abbondante. Essendo una pianta “infestante”, per crescere non necessita di irrigazione, erbicidi e pesticidi, né di antiparassitari e non avendo proteine al suo interno non è attaccata da insetti. La canapa ha anche un’azione fertilizzante e fitodepuratrice: è capace di depurare le aree inquinate dalle industrie chimiche, costituita da una parte fibrosa esterna e da una parte legnosa interna, che offre alla pianta un’elevata capacità di assorbire i liquidi ed è ricca di “silicio”, componente a cui deve le sue ottime proprietà isolanti. Con l’utilizzo della canapa si possono ottenere vari materiali, dai pannelli isolanti a veri e propri mattoni, inoltre mescolata alla calce permette anche l’utilizzo nelle rifiniture sia interne che esterne. I pannelli si ottengono riducendo i fusti della pianta in trucioli che poi vengono legati fra di loro con amido di patate o colle naturali. Poi vengono compattati ad alte temperature e sottoposti a forti pressioni. I pannelli che si ottengono dalla canapa sono chiamati CAF, pannelli di fibra vegetale compressa, variabili per densità e spessore. La loro installazione è facile e veloce, con poche emissioni di polvere e senza provocare dermatiti da contatto e pruriti. I pannelli di canapa possono essere riciclati o riutilizzati se privi di additivi inquinanti e rappresentano una soluzione di bioedilizia che protegge l’ambiente e il paesaggio, con costi bassi e accessibili a tutti.

pianta canapacanapa lavorata

canapa prodotto finale 2

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Chiudendo questo pop-up accetti il servizio e gli stessi cookie. Dettagli…