Think Greener è lo spazio web che il Gruppo Mangini mette a disposizione per integrare le proprie
attività con la tutela dell’ambiente e con un impegno sociale ed etico nei confronti della comunità

8 years ago
  • Share

Biocalce Termointonaco per il risparmio energetico in edilizia

 

Il risparmio energetico per un’edilizia che guarda al benessere e alla sostenibilità è un aspetto fondamentale. Nel 2008 la Kerakoll, azienda leader nella produzione di prodotti e servizi per l’edilizia sostenibile, ha creato la linea Biocalce e ha proposto sul mercato il primo intonaco termico eco-compatibile. Il termo intonaco è a base di pura calce naturale e realizza per la prima volta insieme, isolamento termico ed equilibrio termo-igrometrico con l’esclusivo impiego di materie prime naturali. Biocalce Termointonaco, testato e certificato di tipo T1 a norma EN 998-1, viene impiegato per realizzare l’intonacatura traspirante delle pareti e dei soffitti in ottemperanza ai requisiti sul risparmio energetico (D.Lsg n.311) ed è ideale per le facciate di nuova costruzione, nel recupero di pregio degli Edifici e nel Restauro Storico. Poroso e altamente traspirante, il termo intonaco protegge la muratura lasciandola libera di respirare e grazie al basso peso specifico e alla particolare composizione della calce naturale con pomice bianca, scaglie di sughero e calcare dolomitico, garantisce l’isolamento termico delle murature e dei solai ed evita la formazione di dannose condense e dei problemi da esse derivanti come la proliferazione di muffe, batteri e funghi. Secondo un calcolo basato sulla dispersione termica in Watt tra muro intonacato con intonaco cementizio e Biocalce Termointonaco, il risparmio energetico prodotto da 4 cm di quest’ultimo è del 20% per le murature in laterizio termico, del 50% per la muratura tradizionale mista e con una punta del 60% per la muratura in tufo. La nostra azienda ha scelto di commercializzare la Biocalce nei punti vendita Finish Village avendo ottimi riscontri da parte degli addetti ai lavori. “Tutta la linea Biocalce – ci racconta un addetto alle vendite Finish Village – sta ricevendo una risposta sensibile a livello commerciale, poiché ormai gli utenti finali, posatori, applicatori e le stesse imprese edili, sono divenute sensibili a tutto ciò che tratta la parola “bio-eco”, l’informazione attraverso i media sta provocando una divulgazione dell’interesse sostenibile, dal metodo costruttivo al semplice stile di vita, per cui la salvaguardia del benessere, dello stile di vita e della salubrità ambientale , in & out, restano gli argomenti più discussi e seguiti.”

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Chiudendo questo pop-up accetti il servizio e gli stessi cookie. Dettagli…